La Madre Generale

Carissime sorelle, Siano lodati i Santissimi Cuori di Gesù e Maria!

Il XVII Capitolo Generale che abbiamo celebrato a Lanciano nello scorso mese di Luglio, sul tema “La Fedeltà dinamica al Carisma”, è stato un evento di Grazia per tutto l’Istituto e incoraggia ogni sorella a rinnovarsi interiormente, per vivere con gioia la vita consacrata che abbiamo ricevuto in dono, nella fedeltà al nostro Carisma.

L’Anno della Fede promulgato dal Santo Padre Benedetto XVI, ci esorta a ravvivare la nostra Fede e a rivolgere continuamente il nostro sguardo orante ai Sacri Cuori di Gesù e Maria perché sia più vera ed incisiva la nostra testimonianza di vita ai fratelli e sorelle che incontriamo ogni giorno nei vari ambienti dove operiamo.Tutte le sessioni capitolari hanno avuto come studio, riflessione e condivisione, il Carisma che lo Spirito Santo ci ha donato mediante le nostre Venerate Madri Fondatrici Rosa Rosato e Rosa D’Ovidio, riconosciuto e approvato dalla Chiesa, nostra Madre. I contenuti del Documento Capitolare sul Recupero delle Radici, la Fedeltà Dinamica e le Ricorrenze Giubilari, sono uno stimolo forte, per ognuna di noi, a riassaporare la Grazia delle origini per ringraziare il Signore e ottenere da Lui un impulso nuovo a continuare il cammino iniziato dalle nostre prime Madri e tante sorelle che ci hanno lasciato esempio di amore, riparazione e donazione generosa a Dio e ai fratelli.

L’esperienza capitolare è stata per tutte le partecipanti un’occasione di arricchimento reciproco, in clima di fraternità, tra presenze dell’intero Istituto che ha rafforzato in ogni sorella l’urgenza dell’unità fra tutte le realtà e i membri della Congregazione, perché, soltanto unendo i cuori e le forze, si potrà attuare la nuova programmazione per dare risposte concrete ed efficaci alle attuali sfide che la società odierna ci presenta.

Il pellegrinaggio a S.Giovanni Rotondo, è stato un momento di preghiera intensa con la Celebrazione eucaristica, in cui le capitolari hanno affidato all’intercessione di Padre Pio, tutte le decisioni del Capitolo, per ottenere dal Signore le grazie necessarie e realizzarle con impegno e fedeltà. Esorto tutte, individualmente e comunitariamente, ad un’accurata lettura degli Atti capitolari e ad un’assidua assimilazione e traduzione in pratica del Documento. Un sincero ringraziamento al Reverendo Padre Giuseppe Scarvaglieri, che anche questa volta, non ha risparmiato né forze né fatica e ci ha guidate con saggezza, competenza e dedizione, sia nella preparazione che celebrazione del XVII Capitolo Generale. La Vergine Santa, prima discepola di Gesù, ci aiuti a proseguire con responsabilità il nostro cammino di fedeltà al Carisma, nel “Vivere la sequela del Cuore di Gesù, alla luce del Cuore di Maria, a servizio dei fratelli poveri e sofferenti”. I Sacri Cuori di Gesù e Maria benedicano con abbondanti grazie tutte noi.

Suor Maria Lidia Rosmarino del Cuore Immacolato
Superiora Generale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Informativa. Cliccando su Approvo acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Info | Approvo
x
L'Istituto Sacri Cuori di Gesù e Maria augura a tutti voi ..
.. un Buon Natale ed un felice anno nuovo!!!